di Luigi Carlo Rossi



Crediamo di fare cosa molto gradita ai visitatori del nostro sito dedicando una specifica sezione alla musica. In particolare, alla "musica d'arte" (classica, sinfonica, da camera e operistica). La musica, che spessissimo costituisce una componente dello spettacolo teatrale di eccezionale efficacia, ma che prima di tutto è anche spettacolo in sé, del tutto autonomo e compiuto. Per questa sezione ci avvarremo del contributo di Luigi Carlo Rossi, ottimo conoscitore della materia, musicista non professionista, cantore in formazioni polifoniche e, in passato, anche attore con Il Socco e la Maschera. I suoi articoli spazieranno liberamente, all'interno dei generi che abbiamo indicato, per proporre a tutti gli appassionati approfondimenti di natura tecnica e teorica che consentano di avvicinarsi alla materia, o di perfezionarne la conoscenza, comunque sempre avendo cura di conservare un taglio espositivo adatto alla platea più ampia possibile, indipendentemente dal grado di preparazione tecnica del lettore.

I contenuti di questa sezione, prodotti da Il Socco e la Maschera, sono messi a disposizione di tutti gli interessati e liberamente fruibili.
Ci affidiamo alla vostra sensibilità affinché, nell'ipotesi di un loro eventuale utilizzo, venga citata la fonte della loro provenienza. Grazie

PICCOLA STORIA DELL'ORCHESTRA (2)
Pubblichiamo la seconda e conclusiva parte dell'articolo di Luigi Carlo Rossi, che prosegue e completa il discorso dell'autore sull'orchestra, sulla sua nascita e sulle sue caratteristiche
tecniche, qualitative ed artistiche . Buona lettura!

PICCOLA STORIA DELL'ORCHESTRA (1)
Un interessantissimo saggio, destinato sia a chi è privo di formazione musicale sia a chi ha conoscenze in materia, sulla  nascita e sulle caratteristiche tecniche, qualitative ed artistiche dell'orchestra. Creando suggestioni che danno quasi l'impressione di scorrere un piccolo ma avvincente romanzo, l'autore ci racconta  le differenze che sussistono tra la musica scritta per orchestra e quella composta per altre formazioni; illustra le caratteristiche fondamentali dell'orchestra moderna; descrive l'evoluzione che la composizione dell'orchestra ha registrato nel periodo del suo massimo utilizzo; ci parla infine dei principali complessi orchestrali contemporanei, italiani ed esteri. Un nuovo piccolo gioiello.

LA NASCITA DELL'OPERA (2)
Pubblichiamo la seconda e conclusiva parte dell'articolo di Luigi Carlo Rossi, che prosegue e completa il discorso dell'autore sull'opera lirica e sulla sua nascita. Buona lettura!

LA NASCITA DELL'OPERA (1)
Pubblichiamo la prima parte di un nuovo, interessantissimo articolo di Luigi Carlo Rossi, dedicato all'opera lirica e alla sua nascita. La seconda  e conclusiva parte, che vi raccomandiamo di non perdere, sarà pubblicata a breve. Per illustrare i contenuti di questo nuovo e documentato contributo, la scelta migliore ci sembra quella di utilizzare l'incipit dello stesso autore: "Con le seguenti note mi propongo di fornire al lettore non specialista uno strumento per orientarsi nella plurisecolare storia di quella particolare forma di spettacolo – a metà strada tra teatro e musica – che oggi chiamiamo comunemente “opera lirica” (oppure “opera” tout court), iniziando a trattare della parte forse meno nota di tutta la vicenda, cioè del suo esordio, periodo al quale appartengono lavori a tutt’oggi poco rappresentati e perlopiù sconosciuti al grande pubblico.

GUIDA ALLE NOVE SINFONIE DI BEETHOVEN
La fortuna delle 9 sinfonie, dal tempo della loro composizione ad oggi. La sinfonia come genere musicale, l'analisi dei suoi "movimenti" e della relativa struttura. Cosa si intende per "forma sonata" e come si articola questo genere musicale? Le relazioni intercorrenti tra "sinfonia" e "forma sonata". La composizione dell'orchestra e gli esecutori delle sinfonie di Beethoven. La descrizione e l'esame analitico di ciascuna delle nove sinfonie e, per ognuna di esse, dei singoli movimenti che la costituiscono. Una guida preziosa per un ascolto consapevole delle più celebri composizioni del grande autore tedesco.

Abbiamo ricevuto da un visitatore del sito, un musicista, una nota di commento a questa "Guida alle sinfonie", nella quale il nostro interlocutore, su uno specifico passaggio del testo, esprime alcune opinioni che illustrano un diverso punto di vista. Pubblichiamo volentieri questo contributo, insieme con la risposta del nostro Luigi Carlo Rossi alle osservazioni che sono state formulate.