Il premio di nuzialità

atto unico di
Samy Fayad

reading

in un'azienda produttrice di oggetti sacri un dipendente annuncia il proprio matrimonio, l'ennesimo...

regia di
Vincenzo La Camera

lo spettacolo è stato presentato
presso

SPAZIO AUSER/TIBALDI di Milano
18 dicembre 2019

la storia

In un’azienda produttrice di oggetti sacri destinati al culto e di capi di abbigliamento per i suoi ministri, uno dei più apprezzati dipendenti annuncia di essere in procinto di sposare una collega. La dirigenza della ditta accoglie con entusiasmo la notizia, nella convinzione che episodi del genere non possano che accrescere l’armonia interna e l’efficienza aziendale, e si appresta di buon grado a riconoscere al dipendente gli appetibili incentivi economici contrattualmente previsti. Solo che… la situazione del promesso sposo non è esattamente quella che l’azienda credeva di conoscere e gli eventi minacciano di prendere una piega disastrosa. Ma per fortuna, a sciogliere tutti i nodi, con una geniale mossa a sorpresa, interverrà in veste di deus ex machina il Presidente della società, autorevole senatore pragmaticamente arteriosclerotico …

Con il Teatro da Camera veniamo a casa tua, alla tua cena fra amici, alla tua festa di compleanno, alla sorpresa per l’anniversario. Tu ci dai un angolo del tuo appartamento, nella stanza che più ti piace (e se fa bel tempo anche in giardino o in terrazzo), scegli lo spettacolo e noi te lo facciamo: per ridere, o piangere, o emozionarsi sul divano di casa. Altro che TV on demand.

Quando? Ogni volta che desideri festeggiare un’occasione particolare come un matrimonio, un anniversario, un compleanno, una promozione, un incontro fortunato… magari facendo una sorpresa alla persona festeggiata! Anche al ristorante, al bar per l’aperitivo, al circolo del golf, alla sede dell’associazione, al dopolavoro.

Scegli quanti amici o parenti vuoi invitare e se vorranno stare seduti uno sulle gambe dell’altro potrai anche raddoppiare il numero dei presenti; noi non baderemo a quanti siete, vi coccoleremo ugualmente anche se sarete solo in due romanticoni!

Torna su