San Valentino

voci recitanti
Vincenzo La Camera
e Rosa Startari

poesie d'amore e
versi sciuè sciuè

accompagnamento
al piano
Federico Costanzo

San Valentino, tempo d’amore, di dichiarazioni appassionate, di complici intese, di incontri inaspettati, di riavvicinamenti … Da vivere, se volete, sullo sfondo di una serata all’insegna della poesia, con i versi bellissimi, a volte struggenti, che alcuni grandi poeti e poetesse, italiani e non, hanno creato per raccontare i loro amori, desideri, delusioni, speranze…
Ma anche versi umoristici, attinti ad un vasto repertorio per il quale l’amore, almeno quello raccontato agli altri, non va preso troppo sul serio …
E se vorrete, potrete venire al leggio per  dedicare la lettura di una poesia d’amore al vostro lui o alla vostra lei (se non avete mai scritto una poesia, niente paura: quella ve la diamo noi).
Ad accompagnare tutto questo, il suadente accompagnamento del pianoforte.

lo spettacolo è stato presentato presso

DROGHERIA PLINIO di Milano
14 febbraio 2014
DROGHERIA PLINIO di Milano
14 febbraio 2015
CONSORZIO STOPPANI di Milano
14 febbraio 2017

Con il Teatro da Camera veniamo a casa tua, alla tua cena fra amici, alla tua festa di compleanno, alla sorpresa per l’anniversario. Tu ci dai un angolo del tuo appartamento, nella stanza che più ti piace (e se fa bel tempo anche in giardino o in terrazzo), scegli lo spettacolo e noi te lo facciamo: per ridere, o piangere, o emozionarsi sul divano di casa. Altro che TV on demand.

Quando? Ogni volta che desideri festeggiare un’occasione particolare come un matrimonio, un anniversario, un compleanno, una promozione, un incontro fortunato… magari facendo una sorpresa alla persona festeggiata! Anche al ristorante, al bar per l’aperitivo, al circolo del golf, alla sede dell’associazione, al dopolavoro.

Scegli quanti amici o parenti vuoi invitare e se vorranno stare seduti uno sulle gambe dell’altro potrai anche raddoppiare il numero dei presenti; noi non baderemo a quanti siete, vi coccoleremo ugualmente anche se sarete solo in due romanticoni!

Torna su